Cosa offre la nuova stampante termica diretta ZEBRA ZD410?

ZD410

 

 In questo nostro primo post vogliamo parlare della nuova stampante termica diretta Zebra ZD410, un'ultra compatta da 2 pollici facile da utilizzare in ambienti dagli spazi ridotti senza rinunciare alla velocità di stampa e alla costante esigenza di migliorare la produttività in ufficio o in azienda. La Zebra ZD410 si presenta con molte caratteristiche e innovazioni rispetto alla precedente Zebra LP2824 Plus, rendendola un utile strumento non solo per i vari scenari di lavoro ed impiego ma grazie anche alla sua immediata interoperabilità con altri dispositivi esistenti. Ad esempio, per coloro che ancora utilizzano la LP2824 Plus, è possibile effettuare l'upgrade semplicemente connettendo a quest'ultima la ZD410, in quanto il nuovo prodotto è predisposto ad essere compatibile con i modelli precedenti. Per iniziare, riassumiamo le caratteristiche tecniche e di connettività per poi passare ai vari scenari di utilizzo.

 

Connettività via cavo e wireless

Questa piccola stampante presenta un display di interfaccia con cinque icone di stato per una facile lettura da parte del personale in modo che status, pausa, dati, carica consumabili e connessione siano subito rilevabili all'occhio. Come già ricordato, è in grado di operare da subito con i dispositivi già in uso per la presenza di diverse modalità di interconnessione, alcune delle quali sono opzionali. Per la connettività via cavo, dispone di una porta USB 2.0, un connettore seriale RS-232 auto-sensing e una porta Ethernet 10/100. In alternativa, la casa ha predisposto la connessione via wireless attraverso gli ultimi protocolli 802.11ac Wi-Fi e Bluetooth 4.1. Inoltre, la Zebra ZD410 è capace di gestire la connettività Ethernet e Wi-Fi allo stesso tempo.

Supporto gestionale e sviluppo software

Con l'ausilio della piattaforma software Zebra Link-OS la gestione, il mantenimento e l'integrazione delle stampanti diventa anche molto più facile. Infatti, questa soluzione consente in primo luogo la gestione di una o più stampanti in remoto attraverso la cloud, una rapida integrazione con il parco macchine Zebra esistente e la possibilità di realizzare soluzioni di stampa personali attraverso strumenti grafici intuitivi per un'immediata implementazione plug-and-print. Infine, per gli utenti più esperti, Zebra fornisce un ambiente di sviluppo software che include documentazione, codici sorgente, template e linguaggi di programmazione per la creazione di app.

Caratteristiche tecniche e di stampa

Il peso della ZD410 è di 1 Kg e le dimensioni sono 220x115x151 mm (altezza). La risoluzione di stampa varia da quella base di 203 dpi/8 dots per mm a quella opzionale di 300 dpi/12 dots per mm, e dispone di una memoria 512 MB Flash e 256 MB SDRAM. La massima larghezza di stampa per entrambe le risoluzioni è di 2,2 pollici (56 mm) e la velocità massima è di 6 pollici (152) mm per la risoluzione a 203 dpi mentre è di 4 pollici (102 mm) per quella più elevata. Per quanto riguarda invece le caratteristiche Media, abbiamo una lunghezza massima di etichetta di 39 pollici (991 mm) mentre la larghezza massima si attesta a 2,36 pollici (60 mm). La dimensione del diametro esterno del rullo è di 5 pollici (127 mm) mentre per le dimensioni del diametro interno si va dagli standard 0,5 pollici (12,7 mm) e 1 pollice (25,4 mm), alle misure opzionali di 1,5 pollici (38,1 mm), 2 pollici (50,8 mm) e 3 pollici (76,2 mm). Infine, lo spessore della carta può variare da 0,08 mm a 0,305 mm. Aggiungiamo anche che il Bar Code Ratio è disponibile in 2:1 e 3:1, mentre sono supportati entrambi gli 1D barcode e 2D barcode in numerose simbologie, grafiche e font.

Quali sono i campi di utilizzo della Zebra ZD410?

ZD410 Mercati

Gli scenari di impiego della Zebra ZD410 sono vari e la versatilità di questa stampante termica si esprime nelle diverse applicazioni specifiche per ciascuno di essi. Per il Retail si possono creare Return tags, Shelf labeling, Price Markdown, Prescription labeling e stampa di Coupon. Per i settori dei Trasporti e della Logistica l'utilizzo è compatibile con le esigenze di stampa per etichette di instradamento e tag per il tracciamento delle merci. Per il Manifatturiero abbiamo l'etichettatura dei semilavorati nonchè il classico etichettamento del prodotto. Per il settore Turismo e Hospitality, è perfetta per il ticketing e il taccheggio di borse e bagagli. Infine, per il settore Healthcare, esiste una versione specifica della ZD410, provvista di una plastica adatta all'applicazione di disinfettanti e alla conseguente e successiva pulizia, dunque indicata per ospedali e cliniche. Inoltre, per le sue caratteristiche intrinseche, la stampante si presta molto bene all'uso in farmacie, laboratori e presidi infermieristici dove è anche necessaria una stampa leggibile e chiara su etichette di provette e prescrizioni mediche.

 

Configurazioni e costi